Genti italiche

Prima dell'unificazione da parte dei Romani del territorio italiano, esistevano nella nostra penisola popoli molto differenti, sia per quanto riguarda la loro origine che per quello che riguarda la lingua, gli usi ed i costumi. Alcuni di questi popoli erano nativi della penisola, altri vi erano arrivati dal mare od attraverso le Alpi. Di questi popoli sappiamo ben poco, e quel poco che sappiamo ci deriva da documenti latini o greci di epoca ben pi¨ tarda. Pochi sono i documenti originali, per lo pi¨ iscrizioni votive o funerarie, spesso di difficile comprensione.

I popoli

I vari popoli italici hanno origini differenti. A parte i greci ed i celti, arrivati in epoche storiche, alcuni popoli sono probabilmente nativi della penisola italica, altri arrivarono in Italia sia dal mare che dal continente. Molte genti sono di origine indo-europea, e tal Ŕ l'origine della loro lingua.

Fra i vari popoli abbiamo a nord-ovest i Liguri ed i Galli, a nord-est i Veneti, i Ræti ed i Carni, nella zona dalmata gli Istri, gli Iapodi ed i Liburni, nel centro-nord gli Etruschi e gli Umbri, nel centro i Latini, i Sabini, i Picenti, i Vestini, i Marsi ed i Volsci, nella regione campana gli Aurunci ed i Sanniti, in quella pugliese i Daunii, gli Iapygi, i Peucetii, i Messapii ed i Calabri, in quella lucana i Lucani e gli Oenotri, in quella calabra i Bruttii, i Morgeti e gli Itali, in Sicilia gli Elymi, i Sicani ed i Siculi, in Sardegna i Sardi ed in Corsica i Corsi. BenchŔ la Corsica faccia parte oggi giorno della Francia, essa Ŕ geograficamente italiana, e tale Ŕ stata anche politicamente finchŔ non fu ceduta alla Francia. Le coste dell'Italia meridionale furono invece interessate dalla colonizzazione greca e fenicia.

Popoli italici

Popoli italici

Le lingue

Le varie lingue sono il risultato degli influssi esterni, sopra tutto indo-europei e greci, su quelli che erano gli idiomi originali della preistoria italiana. Fra le lingue di origine indo-europea abbiamo il latino, l'osco-umbro, il venetico ed il messapico. L'osco-umbro ha tuttavia legami anche con il celtico ed il greco, il venetico con le lingue germaniche, ed il messapico con il tracio e l'illirico. In quanto agli etruschi la loro origine Ŕ ancora incerta, anche se Ŕ quasi sicuro che essa si basi sulla civiltÓ pre-villanoviana dell'etÓ del bronzo finale.

Lingue italiche

Lingue italiche

I dizionari disponibili in questo sito fanno principalmente riferimento al periodo che va dal IX al V secolo avanti Cristo.

I dizionari

I dizionari relativi a questi popoli contengono una lista quanto pi¨ completa possibile dei termini conoscuti a partire dalle poche iscrizioni pervenuteci. Per quanto contengano poche decine di termini, essi sono quanto di pi¨ completo abbiamo a riguardo e come tali la loro qualitÓ deve essere considerata elevata. Ovviamente non abbiamo potuto usare gli alfabeti originali all'interno del dizionario, per cui abbiamo utilizzato l'alfabeto latino moderno con alcuni caratteri aggiuntivi. Una tabella di conversione fra l'alfabeto originale e quello utilizzato nel programma Ŕ riportata nella scheda di ciascuna lingua.

Bibliografia

Siti